EN
< >

Treviso - Filanda Motta Mogliano

Chiara e Massimiliano

Chiara e Massimiliano
Chiara e Massimiliano

Ci sono coppie che cercano prima di tutto un’anima e poi, un fotografo. Chiara e Massimiliano sono una di quelle, attente a trovare chi potesse leggere dentro di loro, rispettarli, capirli e infine trasformarli in fotografia. Onorata abbiano scelto me per questo delicato compito. Fin dal primo incontro tutto questo mi è, ci è stato molto chiaro. Affinità è la parola perfetta per spiegare il rapporto profondo che li lega e affinità è sempre la parola per dirvi quello che ho provato nel parlarci assieme e nel sentirmi invitata a prendere parte del loro mondo che volevano vedessi, sentissi e infine, fotografassi.

Chiara e Massimiliano si sono sposati con rito civile presso la Filanda Motta sita a Campocroce di Mogliano Veneto, ormai nota location dal fascino industriale. Sempre presso la filanda si sono preparati in due stanze sepatare per poi incontrarsi prima della cerimonia in stile americano con un “first look” che io adoro! è un momento intimo nel quale la coppia ha il tempo per osservarsi e parlare prima della frenesia della giornata.

Auguro a questa coppia ogni bene, si meritano di essere felici e in cuor mio so che in un modo o nell’altro non ci perderemo di vista.

Ti è piaciuto questo servizio fotografico?


Commento degli sposi

“Se dovessimo scegliere qualcuno per fotografare il nostro matrimonio, vorremmo che fosse un testimone del nostro Grande Amore, una persona grande almeno tutto quello che abbiamo da descrivere con i gesti e con gli sguardi, che abbia la portata dei sentimenti e della storia che ci stiamo raccontando giorno dopo giorno”: questo ci stavamo dicendo mentre eravamo alla ricerca del professionista al quale affidare le nostre emozioni.

E abbiamo trovato tutto questo e qualcosa di più, in qualcuno di affiatato e di presente come da molto tempo. Qualcuno che ha occhi per la vita, in grado di catturare la spontanea profondità dell’espressione delle persone che abbiamo fortemente voluto con noi in quel momento importante ed unico.
Non è solo un fattore di tecnica, è la discrezione gentile che si fa naturale presenza e coglie quel prezioso e delicato istante in cui i sentimenti si scambiano, si donano.
Una fotografia emozionale, questo abbiamo trovato per il nostro matrimonio.
Solo una persona amica dei sentimenti gentili può entrare in confidenza con tutto questo, superando la tecnica e arrivando a raccontare tutto l’affetto che racchiude uno sguardo e un gesto di chi gioisce per l’Amore tra due persone.
Risceglieremmo te, Nadia, ogni volta; anima affine da subito, dall’istante in cui ci siamo conosciuti, piena di consigli, di ispirazioni da raccontare e di vita.
Le foto che stiamo vedendo e rivedendo con le lacrime agli occhi sono tutto quello che avevamo nei nostri ricordi con in più tutto quello che ci eravamo persi degli sguardi e delle emozioni delle persone che ci hanno festeggiato.
Siamo felici, avremo un ricordo perfetto ed indimenticabile di quello che abbiamo di più prezioso da rinnovare ogni giorno: il nostro Legame.
Grazie Nadia, per la tecnica perfetta, per il tempo giusto, per saper leggere gli sguardi, per la verità che trasmetti e che sai trovare, e per la profondità con cui ti spendi per le persone che ti scelgono.
Chiara e Massimiliano

Fornitori

  • Fotografa: Nadia Di Falco
  • Catering: Bon Appetit
  • Abito sposa e sposo: Fausto Sari Atelier
  • Gioelli sposa: Elibre
  • Seconda fotografa: Shana Carrara
  • Acconciatura sposa: Evoluzione Moda Parrucchieri
  • Trucco sposa: Alessia Gobbo
  • Fiori: Floridea