EN
Campo grano Sposa bimba bacio Coccinella fedi Venezia riflesso piccione famiglia prato neonata Ella bacio auto giulio elena parigi flavia cielo rondini Ingrid ride piazzola Goldin treviso lancio riso serravalle Scarpe sposa sporche Bacio mano neonata Yorkshire camminata matrimonio gay treviso ghd family Bolle di sapone bambino
SCROLL DOWN
Nadia

Nadia Io e la mia fotografia evocativa

Nadia Io e la mia fotografia evocativa

Sono una fotografa donna professionista specializzata in matrimoni e famiglie. Quello che amo fare è fotografare le persone nei momenti importanti della loro vita. Mi occupo di fotografia di matrimonio ma anche di servizi correlati quali foto di famigliagravidanza, neonati in stile reportage a casa dei genitori e ritratti business. Il mio studio si trova immerso nella campagna tra Treviso e Venezia e per i matrimoni mi sposto in in tutta Italia per raggiungere i miei clienti. Il mio stile fotografico mi piace definirlo "evocativo" alla continua ricerca di far riviere nel tempo emozioni vissute e atmosfere respirate. La mia fotografia si basa sul catturare le sensazioni provate e le emozioni spontanee vissute che sfociano in abbracci, risate, lacrime, grandi sorrisi. E' questo quello che cerco nelle mie foto, il contatto con l’anima dei miei clienti creando immagini capaci di emozionare nel tempo. Amo il vento tra i capelli, la luce del crepuscolo. Fotografo matrimoni e l’Amore nelle sue tante vie.


Matrimoni in evidenza


Ultimi articoli del blog


Dicono di me

Custodisco con grande affetto i commenti che i miei sposi mi mandano dopo aver visto le fotografie che ho realizzato per loro. Sono frasi cariche di emozioni e gratitudine che rileggo spesso a volte con gli occhi lucidi. Nel sito trovate una sessione apposita dove le potrete leggere tutte, qui sotto una piccola anticipazione.

Martina e Roberto

Martina e Roberto
Martina e Roberto
"L'eternità è un battito di ciglia". Immaginando il giorno del nostro matrimonio una delle cose più importanti per me era scegliere il fotografo che più ci rispecchiasse e che sposasse il nostro modo di essere: sensibili e veri! Qualcuno mi diede il nome di Nadia;[..]
Scopri di più

Chiara e Massimiliano

Chiara e Massimiliano
Chiara e Massimiliano
"Se dovessimo scegliere qualcuno per fotografare il nostro matrimonio, vorremmo che fosse un testimone del nostro Grande Amore, una persona grande almeno tutto quello che abbiamo da descrivere con i gesti e con gli sguardi, che abbia la portata dei sentimenti e della storia che[..]
Scopri di più

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

- Il rientro dall’ospedale -

Ho raccolto alcune frasi dette dalle mie mamme, ve ne riporto un po’ perché spiegano quei primi giorni intensissimi senza riposo: “ho avuto paura di soffocarla con il mio latte - sono stata sveglia una notte intera a guardarlo piangendo dall’emozione e dalla paura - avrei voluto solo dormire e basta - un giorno ho preso il telefono e l’ho lanciato dall’altra parte della stanza - non smettevo di piangere, avrei voluto essere io la bimba da accudire in quel momento - ero così eccitata che quando potevo riposare andavo su e giù in corridoio con la testa a mille - non so se sarò in grado..”
Vediamo chi indovina quale di queste frasi è mia 😅 è raccontatemi cosa avete detto voi in quei primi giorni di scombussolamento!

#nuovafamiglia #diventaregenitori #diventaremamma #postparto #allattamentoalseno #momentiunici
...

- Il rientro dall’ospedale -

In questi ultimi mesi ne ho parlato tanto con le neo-mamme che ho fotografato: l’inizio è duro. La realtà è diversa da come spesso ci viene descritta da mamme blogger che appaiono perfette fin da subito dopo il parto, che sfoggiano sorrisi smaglianti e occhi a cuoricino. La verità è che quell’esserino minuscolo tra le braccia, in fin dei conti non lo conosci e da quando torni a casa inizia un’avventura lenta di un rapporto che man mano andrà sempre più consolidandosi tramutando di giorno in giorno. Molte mamme mi hanno chiesto se solo loro piangevano a dirotto i primi giorni, se anche io ero in difficoltà, se è normale sentirsi impreparate. Si, lo è mamme. Godetevi questi momenti irripetibili perché sono anch’essi speciali...e lasciate perdere profili Instagram dove spacciano immagini di vita che vita vera non è.

#vitamia #lavitavera #veravita #diventaremamma #mammaefiglia #esseremamma #postpartum
...

- Il rientro dall’ospedale -

Quando torni a casa e ti guardi allo specchio vedi una nuova te. Tra le tue braccia c’è tuo figlio e il tuo corpo porta ancora i segni di quella vita che hai creato. La pancia gonfia, il viso affaticato e può capitare che ci siano i punti a dare fastidio in quelle prime settimane difficili. Un nuovo riflesso di noi, più forte, più coraggioso ma anche impaurito per le enormi sfide davanti a sé

#esseremamma #postparto #postpartumbody #reallife #diventaremamma #fotografolifestyle
...

“Una mamma è come una sorgente.
Più ne toglie acqua e più ne getta.
Nel suo fondo non vedi belletta:
sempre fresca, sempre lucente,
nell’ombra e nel sol è corrente.
Non sgorga che per dissetarti,
se arrivi ride, piange se parti” (F.Pastonchi)

~newborn reportage a domicilio~

#newbornreportage #fotoadomicilio #reportagephotography #familyreportage_italy #mammaefiglio #riderefabenealcuore #mifairidere #amoremio #miofiglio
...